2 Ri-cercata
La guerra del Nord
di Clara Ballerini   

Share

Un nuovo Nord, questo sarà l’Artico: cambia il clima, forse, cambia la temperatura media della Terra, molto probabile, si scioglie il ghiaccio, con certezza. In fatto di clima le regole si rinnovano velocemente e il mare a questa latitudine si scalda con velocità doppia rispetto al resto del pianeta, capire il perché rappresenta una delle tante sfide scientifiche lanciate da questo luogo remoto. Sta nascendo un Nord diverso ancora tutto da esplorare e conoscere ma non solo: per molti è un posto da sfruttare per le risorse improvvisamente accessibili, per le rotte di navigazione più veloci e dunque commercialmente vantaggiose, per tutti è un luogo soprattutto da proteggere. Nel 2007 i russi piantarono qui una bandierina, a ruota seguirono i canadesi trasformando la geologia in geopolitica, in una nuova forma di guerra fredda, almeno sulla carta. Nella realtà scientifica questa guerra costringe gli scienziati a essere più collaborativi che competitivi: per lavorare qui occorrono fortissime collaborazioni internazionali e i risultati delle ricerche sono diffusi con una velocità molto superiore a quella che normalmente si osserva grazie a banche dati immediatamente accessibili. Qui al Nord la conoscenza è in gara diretta con il cambiamento, spesso più veloce di lei.

Share