17 Sintesi esaustiva
Salvate il Kentucky
di Milly Mostardini   

Share

Il signore di via Fiesolana dice: “Da ogni parte ci fanno sapere che il fumo uccide lentamente. Ma noi non abbiamo mica fretta, vero signora?”. La signora è d'accordo. Però l'Unione Europea riforma la politica agricola e decide di tagliare i fondi per certe coltivazioni, come il tabacco: invece di 500 euro a quintale prodotto, ora 200 al massimo e senza calcoli sulla qualità. Bella botta per la Val Tiberina e le 200 aziende che fanno il 75% di tabacco per la Manifattura Sigaro Toscano srl. Il mitico Kentucky, scuro, odoroso, spesso e fondo, nelle carte sarà contato come un qualunque altro cereale. Chiedere al ministero di trovare altri fondi europei o italiani? Rivendicare la qualità specifica dell'agricoltura toscana? Il fatto a mano ormai leggendario? Certo la coda della filiera, quei maledetti fumatori del toscano, sono pretenziosi e tosti di testa: hanno deciso di morire fumando, rivendicano le origini povere del Kentucky contro gli inesorabili aumenti. E sono orripilati all'idea che, tra una globalizzazione e l'altra, gli tocchi in bocca un falso toscano, avvoltolato in più economiche foglie caraibiche o asiatiche. Cosa che li ammazzerebbe tutti e subito. Problema risolto, e così sia.

Share