17 Incontri
Willin’ è il vero canto del Viaggio
di Ernesto De Pascale   

Share

Vita da rocker. Non ti sbagli. Vivi di viaggio: bellezza, necessità, obbligo, complessità più una valigia dell’attore piena di altre cose. Celebrato da tutte le più importanti rock star (Tramps Like Us/Baby We Were Born To Run per citare Springsteen in Born To Run) il viaggio resta il passepartout per imboccare la strada dorata per la devozione senza limiti come lo definivano The Grateful Dead nella San Fracisco dell’estate dell’amore. La più grande celebrazione del Viaggio con la V maiuscola è Willin’ canzone scritta a Los Angeles nel 1970 da Lowell George, leader degli appena formati Little Feat, una delle più importanti rock band americane dei Settanta.
“The song - which bears an open reference to dopes & booze - quickly became a favorite among America’s truckdrivers, many of whom continue to regard it as the anthem of their profession... Although absurdly it never has been a hit”.

Share