15 Dylan Bob
Affinché il sogno trasformi la realtà
di Marco Poggiolesi   

Share

Nel pieno del mio dormire ho sentito una lieve musica risuonare lontana per le vie cittadine.Mi sono alzato e le sono andato incontro. Non era una ma erano più musiche: voci di poeti che recitavano Kerouac ai piedi del Dante di Santa Croce, un clown raccontava una storia d’amore ad una folla di vecchi bambini commossi, enormi tele come vele issate sopra gli archi degli Uffizi, una ragazza bionda abbracciava un violino, un giovane e la sua chitarra urlavano canzoni di protesta... Firenze immaginaria!Firenze Città Aperta, Firenze capitale dell’arte e della mia Vita. Il sogno che si fa realtà nei versi di Dylan. Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me/I’m not sleepy and there is no place I’m going to/Hey! Mr. Tambourine Man, play a song for me/In the jingle jangle morning I’ll come followin’ you.

Share