12 Il sogno
Una collana di saggezza
di Monica Capuani   

Share

Qualche anno fa il mio più intimo e profondo desiderio si è trasformato in un sogno realizzato. È nata così una collana di testi di drammaturgia contemporanea, che ho intitolato Reading Theatre. Ho selezionato testi dall’Inghilterra, dagli Stati Uniti, dalla Francia, dall’India, dall’Algeria. Testi che – tramite il teatro e la sua forza di coinvolgimento della piazza – affrontavano temi chiave del nostro mondo di oggi. L’identità, la pedofilia, il rapporto con la memoria, le ingiustizie della politica, le sfide della sessualità, le possibili architetture dei rapporti, le diversità, le visioni della scienza. In ogni libro c’erano tutti gli approfondimenti che riuscivo a procurarmi sul tema della pièce: saggi, interviste, interventi. Malcolm Gladwell, una delle più grandi firme del New Yorker, mi ha concesso di pubblicare due suoi articoli senza pretendere royalties. E non solo lui. Ogni volta che usciva un libro, attori noti si prestavano a leggerli in teatro per discuterne con il pubblico. La maggior parte di questi testi sono poi approdati al palcoscenico. In tre anni ho pubblicato diciassette libri di grandi scrittori del teatro di oggi. Poi, con la crisi alcuni nodi economici del settore sono arrivati al pettine e l’editore ha deciso di sospendere tante cose fra cui la pubblicazione di questa collana. Il mio desiderio realizzato è scomparso diventando così un sogno già sognato. Ed io a questo punto avrei un unico nuovo desiderio, chiudere gli occhi, riaddormentarmi e tornare a desiderare quel sogno.

Share