22 Gatti
Ridere come il Cheshire di Alice
di Kate Mc Bride   

Share

“Please would you tell me - said Alice, a little timidly, for she was not quite sure whether it was good manners for her to speak first - why your cat grins like that?”. “It’s a Cheshire cat - said the Duchess - “and that’s why”. A mystery of childhood fantasy. A secret waiting to be decoded. The Cheshire cat who smiles and then disappears in Alice’s Adventures in Wonderland, leaving only his mischievous smile floating in the air.

The first mention of the grin is by author John Wolcott in the Pair of Lyric Epistles published in 1795 “Lo, like a Cheshire cat our court will grin”. The English County of Cheshire is famous for cheese making, salt and silk. Many years ago, the cheese mongers of Cheshire molded their cheese in the shape of a cat with a mischievous grin spread across the face. Tradition held that the last morsel of cheese to be cut and eaten was the smile. Numerous carvings of grinning cats can be found in churches in the county of Cheshire, writer Lewis Carroll’s home.

 

Traduzione:
"Per favore mi direste", disse Alice, un po' timidamente, poiché non era sicura se fosse educato parlare per prima, " perché il vostro gatto sogghigna così?
"E' un gatto del Cheshire, disse la Duchessa, ecco perché".
Un mistero della fantasia infantile…un segreto che aspetta di essere svelato…Il gatto del Cheshire che sorride e poi sparisce nelle avventure di "Alice nel Paese delle Meraviglie", lasciando solo il suo sorriso malizioso ondeggiare nell'aria.
La prima citazione del  sorriso del gatto è dell' autore John Wolcott nel
'Pair of Lyric Epistles' pubblicato nel 1795 'Come un gatto del Cheshire, la nostra corte sorriderà.'
La contea inglese del Cheshire è ben nota per i formaggi, il sale e la seta.
  Molti molti anni fa i casari del Cheshire facevano i loro formaggi a forma di gatto con un malizioso sorriso. La tradizione voleva  che l'ultimo pezzo di formaggio ad essere tagliato e mangiato fosse il sorriso. 
Numerose figure a intaglio di gatti che sorridono si trovano ancora nelle chiese della contea del Cheshire, luogo natale dello scrittore Lewis Carrol .

 

 

Share