23 Ri-cercata
La mia voglia irresistibile di ballare
di Clara Ballerini   

Share

La nostra specie ha un istintivo, bruciante desiderio di musica, di gioire tramite la musica. Solo così posso spiegare il mio desiderio segreto: un’incontenibile voglia di ballare, di sperimentare questa magica combinazione fra musica e corpo che è la danza. Ecco, vorrei saper ballare incurante della sincronizzazione sensitivo-motoria necessaria, incurante di quanto antica sia nell’uomo questa abilità e senza pensare al primo ominide (forse Homus ergaster?) che libero e stabile sui due piedi è stato, secondo alcuni, protagonista di una vera e propria rivoluzione che ha fatto della musica e del ballo una via importante di comunicazione, di apprendimento. Seguire il tempo, il ritmo e coordinarsi con la musica determina un incremento notevole delle nostre capacità di movimento e coordinazione che a sua volta ci regalano un incredibile piacere. Forse, come sostengono alcuni neuroscienziati della Columbia University, muoversi con la musica ci proietta dentro una coreografia che può farci attraversare la linea sottile e immaginaria che divide una killing machine da una dancing machine.

Share